STANNO SPUNTANDO DEI BRONX OVUNQUE…. COME FUNGHI

Rinkeby è un sobborgo di Stoccolma, composto per il 90% da immigrati! E’ soprannominato “Little Mogadisho” per l’imponente presenza di Somali di prima e seconda generazione.
E’ una delle 55 zone in Svezia considerate a rischio, e che pertanto vede dover impiegare la polizia come scorta, ogniqualvolta un ambulanza debba transitarvi.

Una troupe del telegiornale Australiana, ottiene subito il “benvenuto” da parte di quella comunità, vedendosi atterrare il cameramen e quasi investirlo con l’auto.
Il servizio ha potuto proseguire dopo aver chiamato la polizia, che comunque non li ha seguiti poichè impegnata in questioni più importanti.
Dopo qualche intervista, quando la polizia non è stata più visibile, un gruppo di incappucciati ha pensato bene di tirare pietre, calci e aggredire, con una ferocia a cui non siamo abituati.

La fuga è stata propiziata, nel finale da un invalido in carrozzella…… proprio così! Ha investito con la propria sedia a rotelle uno degli aggressori, permettendo alla troupe di scappare.

Zone come queste non dovrebbero esistere!
Persone come queste non sarebbero dovute mai entrare!
Situazioni come queste non possono continuare a rimanere impunite!

I buonisti e i nostri politici si rendono conto che il lassismo in tema di immigrazione sta conducendo l’Italia alla stessa sorte ?

Il filmato è visibile a questo link:
http://www.express.co.uk/news/world/654340/Sweden-migrant-crisis-TV-crew-run-over-by-angry-gang-in-refugee-town

 

migrantattack-1.jpg

 

Annunci